Tecniche avanzate di posizionamento

Come automatizzare l'ottimizzazione dei titoli di un sito per migliorare il posizionamento e la visibilità.

Costruire un Seo impero

Come ottenere più potere di posizionamento e guadagnare soldi.

Centinaia di Backlinks in Automatico! Scopri come!

In questa guida viene spiegato un modo utilissimo per avere centinai di backlinks in modo automatico.

Madlib per la moltiplicazione dei contenuti

Tecnica per aumentare i contenuti automaticamente.

Dominare una SERP e Conquistare la TOP 10

Come raggiungere e rimanere nelle prime 10 posizioni dei motori di ricerca.

Come creare un auto-blog

Gli Auto Blog o Blog automatici sono dei blgo che si agiornano da soli. Possono essere usati per generare backlink di qualità e guadagni con pubblicità.

lunedì 2 marzo 2009

Penalizzare il sito di un concorrente, o accrescere la propria Link Popularity - una tecnica Black Hat

Condividi quest'articolo con il tuo social network preferito!


Mediante l'utilizzo del cloaking è possibile creare delle pagine fortemente tematizzate che possono produrre vantaggi o svantaggi per un sito.

L'esempio qui riportato è divulgato puramente a scopo informativo, l'autore non si assume nessuna responsabilità derivante da un uso improprio delle informazioni.

Ipotizziamo di avere un sito che venda scarpe, si realizza quindi una directory su un sito a parte, che non sia in nessun modo riconducibile al sito iniziale, e la si riempie di informazioni riguardanti le scarpe, un elenco il più ampio possibile dei fornitori ed aziende di scarpe, non importa se sono competitor, ed informazioni sui materiali, e sulle tecniche di produzione più note.

Questo sito che potebbe portare vantaggi a tutte le aziende iscritte, conterrà un cloaking per fornire due versioni del sito una per i motori di ricerca, con un nofollow nei link, ed una per gli utenti con un dofollow in modo da incoraggiare le segnalazione dei siti e far crescere i contenuti mediante gli utenti.

Una volta che le pagine di questo sito sono indicizzate si avrà a disposizione una buona quantità di pagine tematiche da utilizzare per spingere il sito principale.

A questo punto si possono utilizzare due strade, una veloce ed automaizzata:

Tutte le pagine del sito, o quasi, con un redirect 301 puntano al sito da pubblicizzare o da screditare, ottenendo link diretti al sito.

Nel caso del sito da pubblicizare il rischio è che google se ne accorga e banni il sito, per far fronte a questo inconveniente è bene monitorare continuamente lo stato di questo tipo di siti ed avere la possibilità di interrompere velocemente tale redirect nel caso in cui il sito venisse scoperto per evitare di prendere del "bad rank".

Nel caso conttrario di un sito da penalizzare invece il "rischio" è che il sito non venga scoperto da google ed in tal caso l'operazione che si può eseguire è una semplice segnalazione.

Questo esempio è stato realizzato sulla base di un insieme di soli due siti, ma in realtà il numero di siti del network potrebbero essere molti di più.