Tecniche avanzate di posizionamento

Come automatizzare l'ottimizzazione dei titoli di un sito per migliorare il posizionamento e la visibilità.

Costruire un Seo impero

Come ottenere più potere di posizionamento e guadagnare soldi.

Centinaia di Backlinks in Automatico! Scopri come!

In questa guida viene spiegato un modo utilissimo per avere centinai di backlinks in modo automatico.

Madlib per la moltiplicazione dei contenuti

Tecnica per aumentare i contenuti automaticamente.

Dominare una SERP e Conquistare la TOP 10

Come raggiungere e rimanere nelle prime 10 posizioni dei motori di ricerca.

Come creare un auto-blog

Gli Auto Blog o Blog automatici sono dei blgo che si agiornano da soli. Possono essere usati per generare backlink di qualità e guadagni con pubblicità.

domenica 3 gennaio 2010

Database domain e l'importanza del tempo

Condividi quest'articolo con il tuo social network preferito!



La creazione di Database Domain, è una delle tecniche alla base delle strategie di un Grey Hat Seo.

Per utilizzare questa tecnica il Seo ha bisogno di un sistema di content managment veloce, versatile e semplice.

Lo scopo principale di questa tecnica di posizionamento consiste nel creare uno o più insiemi di risorse su uno specifico argomento, mi spiego meglio: per esempio
raccogliere tutti i proffesionisti ed esperti di web marketing che si trovano in un'area specifica, raccogliere i profili ed o successi di posizionamento di ognuno, e farne un database, oppure, un altro esempio: creare una raccolta do tutti i siti in cui poter fare article marketing, tutte le directory con cui aumentare la link popularity, ed altre risorse simili e catalogare tutti questi dati in un database, effettuando qualche correlazione con delle categorie, deii tag ecc.

In questo modo si realizza il cuore di un Database Domain. La relativa pubblicazione del materiale raccolto, deve essere il più possibile immediata ed automatizzata, è quì che entra il gioco il buon CMS, capace di presentare velocemente i dati raccolti in una forma gradevole e funzionale.

Si può così procedere senza sosta, creando raccolte di informazioni e materiali su diversi argomenti. Creando poi diversi lay-out grafici.

Uno degli aspetti da non trascurare in questo caso è il tempo, uno dei fattori che può far scattare molto facilmente una "red flag" (penalità) per i motori di ricerca è unfatti una crescita dei contenuti troppo immediata, soprattutto se in seguito ad una grossa esplosione di contenuti avviene uno stallo, nel senso che, prima si invia tutto il contenuto del Database nel web, e poi si lascia il sito senza ulteriori aggiornamenti, questo comporta molto spesso delle penalizzazioni che, anche se in alcuni casi possono essere trascurate, è sempre meglio evitarle soprattutto alla nascita di un sito...

Lavorare con il fattore tempo in questo caso significa soprattutto evitare una pubblicazione immediata di tutto il materiale ma dilazionare la pubblicazione nel tempo.

Un semplice schedule è quello che ci vuole, basta impostare un cron, o comunque uno script che si esegua con una cadenza periodica, per far si che il database creato si presenti nel tempo.

Veramente, crederemo, questo è un aspetto importantissimo, realizzare dei contenuti automatici o semi automatici adesso è relativamente molto semplice, però, è altrettanto importante evitare che questi contenuti vengano scoperti o segnati come spam vanificando così il nostro lavoro.