Tecniche avanzate di posizionamento

Come automatizzare l'ottimizzazione dei titoli di un sito per migliorare il posizionamento e la visibilità.

Costruire un Seo impero

Come ottenere più potere di posizionamento e guadagnare soldi.

Centinaia di Backlinks in Automatico! Scopri come!

In questa guida viene spiegato un modo utilissimo per avere centinai di backlinks in modo automatico.

Madlib per la moltiplicazione dei contenuti

Tecnica per aumentare i contenuti automaticamente.

Dominare una SERP e Conquistare la TOP 10

Come raggiungere e rimanere nelle prime 10 posizioni dei motori di ricerca.

Come creare un auto-blog

Gli Auto Blog o Blog automatici sono dei blgo che si agiornano da soli. Possono essere usati per generare backlink di qualità e guadagni con pubblicità.

domenica 1 maggio 2011

30+ Tools per una linkBuilding automatizzata

Condividi quest'articolo con il tuo social network preferito!



L'automatizzazione della link building è un aspetto empre più vivo nell'ambito seo, e ad oggi spazia su diversi fronti. Esistono moltissimi software, che collaborano nei processi di link building, alcuni più etici e White Hat, altri meno etici e direi anche "fastidiosi" e molto più Black Hat...

Vi sono tool che permettono la ricerca dei migliori backlink acquisibili per un dato segmento di mercato od una particolare parola chiave, oppure strumenti che permettono di analizzare i backlinks di un sito concorrente in modo da poter pianificare nel dettaglio le risorse necessarie a batterlo, identificando i punti di forza ed anche quelli deboli della sua link popularity.

E poi vi sono anche tool che permettono la registrazione automatica di profili, l'invio di url a siti di social news, a directory, a siti di article marketing e così via, fino ad automatizzare quasi ogni processo di link building, con il supporto di appositi programmi per oltrepassare i controlli dei Captcha. In questo caso, però, il risultato del lavoro ottenuto ha una qualità medio bassa.

L'automazione va usata, ma sempre usando la testa.

Nella link building ci sono delle funzioni per cui i programmi sono insostituibili, e che effettuate a mano richiedono troppo tempo, e non portano ad una qualità maggiore. Come l'analisi dei backlinks, o le criticità di un sito.

Ma la facoltà di un essere umano di selezionare fonti di qualità, e di creare backlinks qualitativamente alti, ad oggi non viene eguagliata da nessun programma.

Per questo, per fortuna ^_^, ancora vi è la necessità di una figura professionale come il Seo ;)

Sistemi che permettono la creazione di backlinks in automatico, possono essere usati ma non in modo univoco, dovrebbero cioè rientrare in una pianificazione estesa delle strategie e dei metodi stabiliti nella campagna di link popularity.

In questo post vedremo alcuni dei tool che possono automatizzare parte del lavoro di un operatore adetto alla link building di uno o più progetti.



Raccoglere informazioni sui backlinks

Partiamo con l'automatizzazione di base: tools per identificare e tracciare un profilo dei backlins di un sito.

Ognuno di questi tool ha come minimo la capacità di tracciare un elenco di tutte le pagine che linkano ad una risorsa, ed alcuni includono funzioni specifiche per la visualizzazione della keyword dell'anchor usata; informazioni sul tipo di link: testo, immagine, dofollow o no; capacità di raggruppare i risultati, ordinarli e gestirli tramite diversi filtri.





Majestic SEO:
un tool ottimo, ha delle funzioni particolari che forniscono informazioni sull'anchor text, sulle classi di IP, sull'authority e sulla rilevanza di ogni link. Come contro abbiamo: il costo, e l'interfaccia non proprio intuitiva.

Open Site Explorer:
Un tool gratuito offerto da SEOMOZ, ha anche una versione a pagamento che offre potenzialità maggiori, è un tool molto facile da usare, ha diverse utili info per ogni link come l'authority e lo stato del follow, ma a volte non "vede" tutti i link, specie alcuni un po troppo in profondità...

Yahoo Site Explorer:
Veloce, facile da usare e gratuito, ha diversi limiti: 1000 risultati max per pagina, non fornisce praticamente info sui link, ma tramite le API si possono creare mash up interessanti, alcuni riportano che le API dispongono di un aggiornamento più fresco.



Informazioni sui backlinks globali di un sito


Molti dei programmi di analisi di backlinks offrono un supporto di anilisi dei links su un unico url. Per esigenze particolari, come per esempio avere un profilo di tutti i links a PR 3 di un intero sito, si possono usare dei tool specifici a livello del sito.




Link Diagnosis:

Utilizzando le API di Yahoo (Yahoo Boss) fornisce molte infomrazioni su un insieme di 1000 links



Backlinkwatch:

Anche questo tool utilizza le API di Y.


AnalyzeBacklinks:

Offre un supporto di flag per la selezione di anchor speifiche


SEOBook Link Harvester:

Offre diverse opzioni e report


SEOBook Back Link Analyzer:

Un tool scaricabile che prende i dati da Yahoo, Google e Msn


SearchStatus Plugin for Firefox:

Un Plugin per FF che prende i dati da Yahoo, Google e Msn


SEOLink Analysis:

Un estensione per FF che lavora con il GWT


WhoLinksToMe:

Notevole sopratutto la generazione di grafici e report personalizzabili, ha una versione free ed una PRO


Seo Tools per progetti "Enterprise":


Many enterprise SEO packages also offer data-rich site level backlink analysis,
Molti tool a pagamento, offrono dei "pacchetti" SEO con integrazioni di dati a livello globale del sito, come per esempio: Seomoz, BrightEdge, RankAbove's Drive o SecondStep, ma anche SEO Diver, seoClarity e SISTRIX Toolbox. Altri servizi avanzati per Seo come gShift Labs, e tool specifici per la link building come Advanced Link Manager, Cemper's LinkResearchTools e Linkdex, offrono strumenti avanzati di analisi dei backlinks.



Una nota di merito va ai Tool di Fortune Cat: fortunecat[DOT]it/seotools, tra cui diversi focalizzati sull'analisi dei BackLinks


Analisi Comparative dei Backlinks (a livello delle SERP)


In generale quando si tratta di analisi comparative nelle SERP ogni Seo ha i suoi tool preferiti!


Estensioni per Browser:

SEOBook, SEOQuake, and SEOMoz, offrono delle valide esensioni per browser che permettono la consultazione direttamente nei risultati.


Seo Suite Complete:


Alcune Seo Suite some Advanced Link Manager, Adgooroo Link Insight, LinkResearchTools, , Wordtracker Link Builder, e SEOMoz, offrono informazioni dettagliate per le analisi degli url a livello delle SERP.


Chiunque non utilizzi servizi di analisi delle serp automatizzati si trova in una chiara situazione di svantaggio!



Trovare opportunità per nuovi Links


Osservando l'universo del web da un punto di vista di link building si possono trovare moltissime opportunità e la creatività che fa parte dell'essere umano fornisce un "tool" veramente insostituibile nella creazione di backlinks!


Tuttavia, la ricerca automatizzata tramite tool specifici, può dare la facoltà di velocizzare la ricerca di opportunità di links, ache se ad un livello solo superficiale del reale pianeta costituito dalle innumerevoli opportunità offerte dal web.





Generatori di Query:

Sono tool che interrogano i motori tramite query specifiche correlate a delle parole immesse dall'utente (cercando per esempio chiavi di ricerca come: "Submit a Site" + "ParolaChiave" si possono trovare delle opportunità di links).

Alcuni tool come:
webconfs.com/backlink-builder.php
tools.buzzstream.com/link-building-query-generator
soloseo.com/tools/linkSearch.html
tools.seobook.com/general/link-suggest
webconfs.com/backlink-builder.php

Offrono un rapido sguardo su alcune potenziali opportunità da valutare sempre singolarmente.



Analisi delle Opportunità


Per veolicizzare ulteriormente la ricerca delle opportunità di back links si possono usare dei tool che valutano i risultati ottenuti dagli strumenti di generazione delle query:


Ontolo

Adgooroo's Link Insight

Advanced Link Manager



sono tools che offrono questa possibilitè.



Altri tools utili per la ricerca di Backlinks sono: SEOScheduler, LotusJump, DIYSEO e Hubspot.



Per concludere una lista di tools per trovare dei siti da cui molti concorrenti traggono vantaggi, ed in genere hub che forniscono links a diversi siti:
Adgooroo's Link Insight
Shoemoney Tools
LinkResearchTools
SEOBook's Hub Finder
SEODiver
Raven's SiteFinder
Linkdex




In conclusione



Per lavorare con strumenti di automatizzazione coem questi per prima cosa è consiglibile avere degli strumenti per tracciare un prospetto sempre aggiornato dei tuoi dati di link building, dei link acquoisiti ecc... ed avere una campagna ben pianificata, in tutti i suoi aspetti.

una volta che il workflow è stabilito, si può passare ad automatizzare alcuni dei lavori di routine.




img: motorpsykhos on flickr[.]com.