Tecniche avanzate di posizionamento

Come automatizzare l'ottimizzazione dei titoli di un sito per migliorare il posizionamento e la visibilità.

Costruire un Seo impero

Come ottenere più potere di posizionamento e guadagnare soldi.

Centinaia di Backlinks in Automatico! Scopri come!

In questa guida viene spiegato un modo utilissimo per avere centinai di backlinks in modo automatico.

Madlib per la moltiplicazione dei contenuti

Tecnica per aumentare i contenuti automaticamente.

Dominare una SERP e Conquistare la TOP 10

Come raggiungere e rimanere nelle prime 10 posizioni dei motori di ricerca.

Come creare un auto-blog

Gli Auto Blog o Blog automatici sono dei blgo che si agiornano da soli. Possono essere usati per generare backlink di qualità e guadagni con pubblicità.

martedì 2 agosto 2011

Link popularity con i blog Post e l'utilizzo della link wheel

Condividi quest'articolo con il tuo social network preferito!

Da poco Teliad, una società di servizi per l'acquisizione di backlinks e link building, ha lanciato un nuovo prodotto: il Blog Post, tramite il quale si possono acquistare backlinks acquisire degli articoli su blog di terzi, con una selezione mirata sulla tematicità e la qualità dei siti. L'integrazione dei post link permette ulteriore flessibilita e convenienza. Grazie ad un servizio costante di controllo della qualità che chiamano Ranking Check e che serve a determinare il Ranking Score, i siti hanno un vero e proprio controllo di qualità.

Cos'è la Link Wheel, e come funziona




Il concetto di link wheel è molto semplice e molto eficace, consiste nell'effetuare una ruota di link che punti all'inizio e volendo anche alla fine al proprio sito originale.

In poche parole, si realizza una pagina, per esempio su squido, con un link a anchor text al proprio sito, poi si realizza un'altra pagina, magari un articolo su hub page o altrove, da cui si fa un link alla pagina di squido, poi si realizza un articolo su un qualche sito di article marketing che punta alla pagina precedente e così via.

La ruota di link così realizzata può avere un numero di elementi a piacere, e volendo ogni elemento, oltre a linkare uno degli elementi della ruota, può linkare il sito principale.

Come NON fare Link Wheel
- Creare 10 - 15 blog su piattoforme di free bloging e riempirle di link al sito e poi abbandonarle.
- Copiare ed incollare articoli da una directory di articoli o da google news
- Usare esattamente la stessa parola chiave per i link al sito principale
- Abandonare le pagine e tutti i contenuti senza aggiornarli mai

Come fare Link Wheel
Per prima cosa pensate al traffico, a rispondere a delle domande a cui i vostri potenziali navigatori nella vostra nicchia stanno pensando, qualcosa di utile e di buona qualità. In questo modo pensate a creare delle risorse utili! Ogni anello della vostra catena di pagine avrà più forza tanto più sarà considerato utile e interessante dagli utenti che lo troveranno.

Realizzare un micro sito su un dominio di primo livello o su un blog in blogger non fa molta differenza anzi quasi nessuna. Certo però il potenziale di un dominio in termini di possibilita e di limitazioni e di lunga maggiore rispetto ad una piattaforma di free blogging.

Ho 10 pagine o micro siti come li interlink?
Per prima cosa evita di copiare tutti i link di tutte le risorse in ognuna delle singole risorse.

Poi lavora un po con la qualità e con il cervello, e trova dei modi intelligenti ed utili di linkare una risorsa ad un micro sito e poi al sito principale, cerca di essere naturale e genuino.

Assolutamente non iontrlinkare ogni singolo sito a tutti gli altri, crea una matrica larga, non a fitte maglie, altrimenti verrà individuata subito.

Ed alla fine per completare il lavoro si può effettuare un po di link building e link boosting separata per ogni singola risorsa.

^_^

Ultima dritta, evitare i filtri antispam di google
Per evitarli è necessario conoscerli:

Page Rank Troncato
Genera sospetto ricevere link da risorse che non hanno una matrice di link buona e che possono essere facilmente i dividuate come siti spam.

La proprietà del sito
la registrazione del sito, l'indirizzo IP del vostro account su blogger, gmail ecc possono essere dei dati che portano alla scoperta di un network.

Massa di link spam
come quelli ad esempio generati da interventi di programmi scraper non ben ottimizzati.

Velocità nella quantità di link ottenuti
QUesto aspetto è importante, la quantità di link che un sito riceve deve essere proporzionata alla crescita della sua autorità. In genere un sito riceve una quantità crescente di link in relazione al suo aumento di reputazione e di autorità, ricevere un numero troppo elevato di link in poco tempo ed in un momento prematuro, quando il sito non ha ancora una buona autorità è pericoloso.

Trust Rank
Più sarai vicino a siti SEEDS positivi e più la tua ruota di link sarà buona, link su dmoz aiutano ma non solo, molti hubs oggi garantiscono qualità come hubpage, e squido.

Lo stesso Anchor Text
mai usare la stessa parola chiave, ma variarla!

Page Rank diversity
Siti che ricevono solo link da siti ad altro page rank risultano sospetti e probabilmente acquisiti tramite acquisto di links.


In conclusione utilizza questa tecnica di posizionamento con intelligenza e vedrai ottimni risultati!