Tecniche avanzate di posizionamento

Come automatizzare l'ottimizzazione dei titoli di un sito per migliorare il posizionamento e la visibilità.

Costruire un Seo impero

Come ottenere più potere di posizionamento e guadagnare soldi.

Centinaia di Backlinks in Automatico! Scopri come!

In questa guida viene spiegato un modo utilissimo per avere centinai di backlinks in modo automatico.

Madlib per la moltiplicazione dei contenuti

Tecnica per aumentare i contenuti automaticamente.

Dominare una SERP e Conquistare la TOP 10

Come raggiungere e rimanere nelle prime 10 posizioni dei motori di ricerca.

Come creare un auto-blog

Gli Auto Blog o Blog automatici sono dei blgo che si agiornano da soli. Possono essere usati per generare backlink di qualità e guadagni con pubblicità.

domenica 6 gennaio 2013

Riattivazione Domini Scaduti Comprendere Il Processo di Scadenza di Un Dominio

Condividi quest'articolo con il tuo social network preferito!

La ricerca di domini scaduti, che abbiano ancora un po' di pageRank, e quindi qualche backlink di qualità è una pratica nota ma ancora non molto diffusa. Ed è un modo veloce e sicuro almeno per ora e se fatto veramente bene, di realizzare un solido network che possa spingere uno o più siti di qualità su temi specifici.

Per prima cosa i domini da recuperare dovrebbero essere a tema, e devono avere ancora dei link validi. Questo accade spesso perchè se un sito era online un po di tempo fa ed in qualche modo ha ricevuto dei links durante la sua attività quando questa cessa, molti dei link presenti nella rete non hanno una "auto intelligenza" tale da sapere che il dominio a cui linkano non esiste più, e per questo rimangono.

Trovato un dominio simile lo si registra, e lo si ricrea con contenuti simili a quelli del precedeten sito, o anche con contenuti diversi a seconda delle esigenze e del piano che si ha.

Questo per introdurre brevemente solo il sapore di come è possibile lavorare nel recupero di domini scaduti.

Ma l'obbiettivo di questo post è un'altro. Intendo far maggior chiarezza sullo stato dei domini e quand'è che un dominio scaduto diventa veramente registrabile.

Allora per prima cosa un piccolo salto nel passato.

Tempo fa per mancanza di leggi precise, se una persona non pagava un dominio qualunque su siti come aruba o altri, questo immediatamente veniva sospeso e riregistrato pronto per essere venduto, insomma apparentemente irrecuperabile.

Ma la legge adesso è precisa e chiara in merito, e tutti i provider si sono dovuti adeguare.

Quando un dominio scade, ci sono 40 giorni di grazia. In cui il dominio rimane in uno stato di sopensione. Tutto questo periodo che va dal giorno della scadenza fino ai 40 giorni di grazia il dominio è nello stato "expired".

Scaduti anche questi 40 giorni inizia il così detto "redemption period". A questo punto, il registrante del dominio ha ancora il diritto di rinnovare il domino ma deve pagare una penale. Tale penale varia a seconda del provider, ma può essere attorno ai 50/100 euro. Quando un dominio entra nella fase di redemption, tutti i dati di whois spariscono ed è molto più probabile che il dominio non venga rinnovato.

Alla fine dopo il periodo di redenzione lo stato del dominio cambierà in loked, e verrà messo in uno stato di cancellazione definito con il nome di Pending Delete. In questo stato rimane 5 giorni dopo di che tra le 11 dle matitno e le due del pomeriggio, ora del Pacifico, il nome viene ufficialmente rimosso dal database dell'ICANN e torna ad essere registrabile per tutti.

L'intero proceswso dura auindi 75 giorni dalla data di scadenza del dominio.

In realtà quando si tratta di domini di valore il tutto si gioca attorno le tre ore in cui il dominio viene rilasciato al pubblico, ed è per questo che spesso si fa ricorso a programmi di back order, tra cui i migliori sono sicuramente questi: Snapnames.com, Enom.com, e ultimo ma migliore degli altri Pool.com.