Tecniche avanzate di posizionamento

Come automatizzare l'ottimizzazione dei titoli di un sito per migliorare il posizionamento e la visibilità.

Costruire un Seo impero

Come ottenere più potere di posizionamento e guadagnare soldi.

Centinaia di Backlinks in Automatico! Scopri come!

In questa guida viene spiegato un modo utilissimo per avere centinai di backlinks in modo automatico.

Madlib per la moltiplicazione dei contenuti

Tecnica per aumentare i contenuti automaticamente.

Dominare una SERP e Conquistare la TOP 10

Come raggiungere e rimanere nelle prime 10 posizioni dei motori di ricerca.

Come creare un auto-blog

Gli Auto Blog o Blog automatici sono dei blgo che si agiornano da soli. Possono essere usati per generare backlink di qualità e guadagni con pubblicità.

martedì 7 maggio 2013

AdWords Come Ottimizzare le campagne ed aumentarne il rendimento

Condividi quest'articolo con il tuo social network preferito!


Dopo una lunga assenza da questo blog torno a scriverci, ed in particolare, oggi, scriverò di Google AdWords. Da un certo punto di vista Google AdWords rappresenta il più puro e semplice white hat SEO. Sopratutto dal punto di vista del motore di ricerca l'utilizzo della sua piattaforma pubblicitaria rappresenta senza dubbio il modo migliore di fare ottimizzazione.

Rimane il fatto che a volte la spesa e l'investimento pubblicitario necessario sono molto elevati e che devono essere da un lato duraturi nel tempo e dall'altro devono prevedere investimenti continui anche per il loro mantenimento.

Una campagna pubblicitaria sulla piattaforma di Google richiede un costante e continuo monitoramento degli investimenti dei risultati e delle campagne in essa contenuti. Compito che deve essere affidato sicuramente ad uno specialista. Similmente al SEO quindi all'ottimizzazione per i motori di ricerca all'interno dei risultati naturali.

I criteri principali per l'ottimizzazione delle campagne AdWords:

Gli aspetti principali su cui bisogna intervenire per l'ottimizzazione delle campagne sono principalmente tre. Ci sono gli aspetti legati alla gestione della campagna ci sono gli aspetti legati alla gestione dei singoli gruppi di annunci ed infine ci sono gli aspetti legati al sito Web o comunque al landing page, pagina di atterraggio relativa.

Vediamo gli aspetti legati alla gestione della Campania:
Arrivo della campagna possiamo intervenire su diversi fattori possiamo innanzitutto gestir migliorare il posizionamento di legati a fattori geografici definendo una specifica area geografica città regione nella quale la campagna deve agire. Specificando delle lingue di destinazioni una o più di un se è necessario che devono ovviamente essere relative alle lingue utilizzate dal nostro target di riferimento.
Inoltre è possibile attraverso una pianificazione degli orari rendere visibile la campagna solo nei momenti in cui effettivamente sia efficace.

Vediamo invece gli aspetti legati alla gestione dei gruppi di annunci:
Uno degli aspetti principali della gestione di un gruppo di annunci e quello legato alle parole chiave. Con la gestione delle parole chiave si può effettivamente ottimizzare in modo efficace la campagna indirizzandola solamente ad un pubblico che ha un reale interesse per il prodotto o servizio che si intende promuovere. Con l'utilizzo dei diversi tipi di corrispondenza delle parole chiave che la piattaforma di Google mette a disposizione è possibile realizzare un tema ancora più efficace e preciso. Attraverso l'utilizzo delle parole chiave corrispondenza inversa, per esempio, sarà possibile escludere dal gruppo tutte quelle parole chiave che non riguardano il nostro target o che comunque non riguardano il prodotto o servizio. L'ottimizzazione nei gruppi di annunci passa anche attraverso una gestione delle singole offerte che può essere evidenziata sia a livello del singolo gruppo di annunci che a livello ancora più capillare e specifico per una singola parola.

Vediamo infine gli aspetti legati il sito Web o pagina di atterraggio relativo:
Per quanto riguarda il sito Web sono due delle aree di maggior interesse per l'ottimizzazione: uno e nella scelta della pagina di atterraggio più appropriata infatti non sempre la home page del sito rappresenta la pagina più appropriata per una determinata campagna pubblicitaria. L'altra riguarda invece un intervento più specifico sui contenuti ed anche sulla navigazione del sì due rendendolo più usabile e più pertinenti alle parole chiave e ai contributi relativi al prodotto o servizio che si sta promuovendo.